03/10/2018 - Crescita del PIL del 4,1% quest’anno, poi 4,5% nel 2019

Crescita del PIL del 4,1% quest’anno, poi 4,5% nel 2019

Secondo l’ultima previsione macroeconomica pubblicata dall’Istituto di politica finanziaria (IFP), articolazione statistica del Ministero delle Finanze, la crescita del PIL slovacco dovrebbe arrivare quest’anno al 4,1% del PIL, e toccare il 4,5% nel 2019 grazie al contributo dell’export nel comparto automotive (cui si aggiungono dalla fine di quest’anno le vetture del nuovo stabilimento Jaguar Land Rover). Nel 2020 si prevede invece un rallentamento al 3,9%.

Illustrando il rapporto, il Ministro delle Finanze Peter Kazimir (Smer-SD) ha affermato che a trainare l’economia sono e saranno soprattutto le esportazioni e gli investimenti. Secondo l’IFP l’attuale domanda di lavoro dovrebbe creare 47.000 nuovi assunzioni ed una decisa crescita dei salari, unitamente ad un rialzo dell’inflazione.

I consumi delle famiglie continueranno a crescere anche nel 2019 grazie all’aumento delle retribuzioni, limitati però dalla crescita dei prezzi. L’export sarà trainato dalla nuova produzione Jaguar Land Rover e dagli investimenti in nuovi modelli di Volkswagen.


Ambasciata d'Italia - 3 ottobre 2018
^Elenco highlights^
Scheda di Sintesi   Scheda di Sintesi in PDF   Rapporto in PDF   Stampa PDF personalizzato   Rapporto sul turismo in PDF

 

Perché SLOVACCHIA Outlook politico Outlook economico Competitività e Business Environment Accesso al credito Rischi Rapporti con l'Italia Turismo Strumenti utili per le imprese Link utili

 

Tutti gli Highlights Tutti gli approfondimenti Tutte le attivita promozionali Tutte le opportunità d'affari

 

Ambasciata d'Italia

Contatta la rete diplomatica in SLOVACCHIA

AMBASCIATA BRATISLAVA