17/09/2018 - Non solo petrolio e gas: il Kazakhstan verso la diversificazione economica - rapporto Asian Development Bank

Non solo petrolio e gas: il Kazakhstan verso la diversificazione economica - rapporto Asian Development Bank

Il Kazakistan è dotato di estese risorse naturali e dipende ampiamente dall’esportazione di materie prime, in particolare petrolio e gas naturale.

Il settore petrolifero e del gas genera il 21% del prodotto interno lordo del Kazakistan, che ha raggiunto l’apice nel 2015 (World Bank 2017), contribuendo alla maggior parte delle entrate del paese.

Grazie ai proventi sulle esportazioni  dal settore petrolifero e del gas (più del 70%), il Kazakistan è stato in grado di ottenere una rapida crescita del paese, a favore di un rapido miglioramento delle condizioni di vita della popolazione (meno povertà, istruzione primaria più accessibile, promozione dell’uguaglianza di genere e dell’empowerment delle donne).

Tuttavia, lo sviluppo del settore petrolifero e del gas ha causato un rallentamento della crescita di altri settori commerciali, ostacolando la diversificazione economica.

La flessione del prezzo del petrolio e di altre materie prime nel 2014 ha messo in luce le vulnerabilità del paese agli shock esterni e alle entrate governative limitate, sottolineando la necessità per il governo di tracciare una politica di trasformazione per favorire una crescita più diversificata dell’economia in modo da ridurre la sua dipendenza dal petrolio e dal gas.

Per gestire l’impatto del boom del petrolio il governo ha accantonato la maggior parte delle entrate petrolifere e del gas nel fondo nazionale della repubblica del Kazakistan, stabilendo di accumulare una parte del profitto petrolifero per le future generazioni a supporto di politiche di stabilizzazione durante le recessioni economiche.  Allo stesso modo il governo ha avviato una serie di programmi destinati a rilanciare il settore dell’agro-industria e orientarlo verso la produzione di beni ad alto valore aggiunto e servizi associati.

Lo studio pubblicato dalla Asian Development Bank individua le opportunità chiave nei settori dell’agricoltura, della produzione manifatturiera, del petrolio e del gas e del settore dei trasporti, e analizza le aree chiave in cui specifiche riforme possono contribuire al meglio alla diversificazione economica. Lo studio presenta anche suggerimenti politici basati su prove a supporto di piani e strategie governative future.

 

Per maggiori info: ADB Kazakhstan Country Diagnostic Study


Ambasciata d'Italia
^Elenco highlights^
Scheda di Sintesi   Scheda di Sintesi in PDF   Rapporto in PDF   Stampa PDF personalizzato

 

Perché KAZAKHSTAN Outlook politico Outlook economico Competitività e Business Environment Accesso al credito Rischi Rapporti con l'Italia Turismo Strumenti utili per le imprese Link utili

 

Tutti gli Highlights Tutti gli approfondimenti Tutte le attivita promozionali Tutte le opportunità d'affari

 

Ambasciata d'Italia

Contatta la rete diplomatica in KAZAKHSTAN

AMBASCIATA NUR SULTAN