09/08/2018 - PRINCIPALI PAESI INVESTITORI IN BOSNIA ERZEGOVINA NEL 2017: ITALIA NONO POSTO

PRINCIPALI PAESI INVESTITORI IN BOSNIA ERZEGOVINA NEL 2017: ITALIA NONO POSTO

Nel secondo trimestre del 2018 sono stati pubblicati i dati preliminari della Banca Centrale della Bosnia Erzegovina riguardo al flusso di Investimenti Diretti Esteri nel 2017, che ha registrato un valore di 399,01 milioni di EUR. Questo dato indica una crescita di IDE del 46% rispetto al 2016. Nel 2016 il flusso in entrata degli investimenti diretti esteri è stato pari a 274,2 milioni di euro (314,6 milioni di euro nel 2015).

Il paese che ha maggiormente investito nel 2017 in Bosnia Erzegovina è stato l'Austria (98,69 milioni di euro), seguono Croazia (61,32milioni di euro); Slovenia (51,23 milioni di euro), Svizzera (29,78 milioni di euro), Germania (28,4 milioni di euro) e Serbia (26,03 milioni di euro). L'Italia ha investito 16,41 milioni di euro (13,3 milioni di euro nel 2016 e 34,1 milioni di euro nel 2015) posizionandosi al nono posto come principale paese investitore e registrando una crescita degli investimenti del 23% rispetto al 2016.


ICE Agenzia Sarajevo
^Elenco highlights^
Scheda di Sintesi   Scheda di Sintesi in PDF   Rapporto in PDF   Stampa PDF personalizzato

 

Perché BOSNIA ED ERZEGOVINA Outlook politico Outlook economico Competitività e Business Environment Accesso al credito Rischi Rapporti con l'Italia Turismo Strumenti utili per le imprese Link utili

 

Tutti gli Highlights Tutti gli approfondimenti Tutte le attivita promozionali Tutte le opportunità d'affari

 

Ambasciata d'Italia

Contatta la rete diplomatica in BOSNIA ED ERZEGOVINA

AMBASCIATA SARAJEVO