23/07/2018 - In vendita unità industriali della zona economica speciale

In vendita unità industriali della zona economica speciale

ANGOLA – E’ ripartito il processo di vendita di unità industriali presenti all’interno della zona economica speciale di Luanda (ZEELB) attraverso una nuova commissione capeggiata dal ministero delle Finanze. La commissione, coordinata dal ministro Archer Mangueira, ha 90 giorni per stilare un inventario di tutte le unità industriali della ZEELB e definire la metodologia e la cronologia di privatizzazione delle aree. Il processo era stato lanciato nel 2016 dal precedente governo, con l’obiettivo di privatizzare 53 unità. L’area, situata a 30 chilometri dal centro di Luanda, è per ora amministrata dallo Stato, che investì circa 80 milioni di dollari per la sua realizzazione. La Zona economica speciale è estesa su più di otto ettari e comprende sette ‘riserve industriali’, sette ‘riserve agricole’ e otto ‘riserve’ minerarie. Nella zona sono già installate diverse imprese, che lavorano nella produzione di cavi elettrici, di accessori in plastica, nella lavorazione del ferro, negli imballaggi metallici, l’alluminio, e altro ancora. [CC]


InfoAfrica www.infoafrica.it
^Elenco highlights^
Scheda di Sintesi   Scheda di Sintesi in PDF   Rapporto in PDF   Stampa PDF personalizzato   Rapporto sul turismo in PDF

 

Perché ANGOLA Outlook politico Outlook economico Competitività e Business Environment Accesso al credito Rischi Rapporti con l'Italia Turismo Strumenti utili per le imprese Link utili

 

Tutti gli Highlights Tutti gli approfondimenti Tutte le attivita promozionali Tutte le opportunità d'affari

 

Ambasciata d'Italia

Contatta la rete diplomatica in ANGOLA

AMBASCIATA LUANDA