23/07/2018 - MAROCCO. L'INDUSTRIA AERONAUTICA SI ESPANDE.

MAROCCO. L'INDUSTRIA AERONAUTICA SI ESPANDE.

La settimana scorsa il gruppo francese Satys e la societa' franco-marocchina di logistica aeronautica SFML hanno inaugurato due nuovi stabilimenti nella zona franca di "Midparc", dedicata alla produzione di componentistica aeronautica e sita a Nouaceur, 30 chilometri a Sud di Casablanca. Si tratta, nel primo caso, di una officina di verniciatura e, nel secondo, di una piattaforma distributiva.

Il Ministro dell'Industria, degli Investimenti, del Commercio e dell'Economia Digitale, Moulay Hafid Elalamy, presente alla cerimonia di inaugurazione, ha rilevato che l'avvio delle citate nuove strutture conferma il positivo sviluppo del distretto industriale che, attraverso il coordinamento dalla societa' marocchina Stelia, filiale del costrutture Airbus, prevede, nell'ambito del Piano di Accelerazione Industriale, la creazione di 400 posti di lavoro diretti e 500 indiretti, con un investimento di 40 milioni di euro.

Da parte sua, il Presidente del gruppo Satys ha dichiarato che il nuovo sito produttivo, attraverso un investimento di 2 milioni di euro, comportera' l'assunzione di circa 50 persone e sara' in grado di proporre soluzioni competitive al principale cliente, Airbus. Gia' nel 2015 Satys ha aperto, in partenariato con la compagnia di bandiera Royal Air Maroc, un'officina di verniciatura all'aeroporto Mohammed V di Casablanca con la quale questo nuovo investimento si pone in linea di continuita'. Il Direttore Generale della societa' SFML, joint-venture tra il gruppo francese Blondel, specializzato nella logistica aeronautica, e la societa' marocchina Lina Holding, ha affermato che l'obiettivo principale della nuova struttura sara' quello invece di fornire servizi logistici a Stelia Aerospace Maroc.

Si segnala, infine, che il settore della componentistica aeronautica in Marocco include attualmente 13 unita' industriali e, dal 2014 ad oggi, ha registrato una crescita della forza lavoro del 55%. Secondo le statistiche prodotte dal "Gruppo delle Industrie Aeronautiche e Spaziali del Marocco" (GIMAS), nel 2017 il tasso di integrazione locale nel settore aeronautico ha raggiunto il 29% (contro il 17% del 2016), le esportazioni in tale comparto sono aumentate del 18,4% e la forza lavoro ivi impiegata ha superato i 15.500 effettivi.


Ambasciata d'Italia
^Elenco highlights^
Scheda di Sintesi   Scheda di Sintesi in PDF   Rapporto in PDF   Stampa PDF personalizzato

 

Perché MAROCCO Outlook politico Outlook economico Competitività e Business Environment Accesso al credito Rischi Rapporti con l'Italia Turismo Strumenti utili per le imprese Link utili

 

Tutti gli Highlights Tutti gli approfondimenti Tutte le attivita promozionali Tutte le opportunità d'affari

 

Ambasciata d'Italia

Contatta la rete diplomatica in MAROCCO

CONSOLATO GENERALE CASABLANCA (Casablanca)AMBASCIATA RABAT