03/07/2018 - Disavanzo pubblico nel 2017 all’1%, il più basso di sempre

Disavanzo pubblico nel 2017 all’1%, il più basso di sempre

Lo scorso anno il disavanzo delle finanze pubbliche della Slovacchia è sceso all’1,04% del PIL, per una somma di 884 milioni di Euro. È il dato più basso mai registrato dal Paese nei suoi 25 anni di storia. La cifra è indicata nello stato finale delle finanze pubbliche per il 2017, documento che è stato approvato dal Parlamento. Insieme a un miglior consolidamento dei conti, si è proceduto anche alla riduzione del debito pubblico, per il quarto anno consecutivo, sceso al 50,9% (-1 punto percentuale su base annua).

La crescita del PIL nazionale del 3,4%, la creazione di 51.000 nuovi posti di lavoro e un tasso di disoccupazione sceso all’8,1% alla fine dell’anno, oltre a effetti positivi dalla raccolta fiscale e maggiori entrate da assicurazione pensionistica e sanitaria, per oltre 250 milioni di euro in più del previsto, sono gli elementi che hanno permesso di ridurre il deficit pubblico. Nel documento approvato si cita un attivo di più di 450 milioni tra autorità locali e regionali.


Ambasciata d'Italia - 3 luglio 2018
^Elenco highlights^
Scheda di Sintesi   Scheda di Sintesi in PDF   Rapporto in PDF   Stampa PDF personalizzato   Rapporto sul turismo in PDF

 

Perché SLOVACCHIA Outlook politico Outlook economico Competitività e Business Environment Accesso al credito Rischi Rapporti con l'Italia Turismo Strumenti utili per le imprese Link utili

 

Tutti gli Highlights Tutti gli approfondimenti Tutte le attivita promozionali Tutte le opportunità d'affari

 

Ambasciata d'Italia

Contatta la rete diplomatica in SLOVACCHIA

AMBASCIATA BRATISLAVA