03/09/2013 - IL CILE PUNTA SUL RICICLAGGIO DEI RIFIUTI.

IL CILE PUNTA SUL RICICLAGGIO DEI RIFIUTI.

Nei giorni scorsi il Presidente Piñera ha presentato al Parlamento la prima legge per la regolamentazione del riciclaggio dei rifiuti. In Cile, attualmente, il 90% dei rifiuti prodotti è potenzialmente riciclabile ma solo il 10% è effettivamente riutilizzato. Da qui la proposta di legge che crea la Responsabilitá Estesa del Produttore (REP) che stabilisce che quest’ultimo è il responsabile dell’organizzazione e finanziamento della gestione dei rifiuti dei prodotti prioritari commercializzati nel paese.  I produttori – intesi come quelli che vendono per la prima volta nel mercato locale un prodotto, da loro fabbricato o importato- dovranno farsi carico della destinazione finale dello stesso, una volta terminata la sua vita utile.

Per procedere in tal senso, le aziende dovranno creare societá o consorzi di gestione con punti di raccolta. Prodotti prioritari per la REP saranno gli oli lubrificanti, le apparecchiature elettriche ed elettroniche, giornali e riviste, confezioni ed imballaggi, medicinali, pile e batterie e veicoli.

In considerazione della nuova politica sul riciclaggio dei rifiuti, alcune imprese del settore privato stanno giá organizzandosi in tal senso. Recentemente due societá di distribuzione e commercializzazione di automobili – la DERCO e la GILDEMEISTER – hanno inaugurato a Santiago il primo centro di raccolta di batterie d’auto usate, che sará gestito dall’impresa ECO-VALOR, specializzata nella gestione di residui pericolosi.

Allo scopo di incentivare la cultura del riciclaggio a livello individuale e collettivo, Santiago ospiterá infine, tra il 20 ed il 22 dicembre 2013, il primo evento Bellastock in America Latina, un incontro annuale che ha preso avvio in Francia grazie alla Scuola Nazionale di Architettura di Parigi, e che riunisce a professionisti  in grado di armare strutture composte da rifiuti . L’evento, che  assumerá la forma di un vero e proprio Festival, prevede il montaggio di una struttura composta da un milione di bottiglie di plastica raccolte in quattro punti differenti di riciclaggio della capitale.

 


AMBASCIATA D'ITALIA
^Elenco highlights^
Scheda di Sintesi   Scheda di Sintesi in PDF   Rapporto in PDF   Stampa PDF personalizzato

 

Perché CILE Outlook politico Outlook economico Competitività e Business Environment Accesso al credito Rischi Rapporti con l'Italia Turismo Strumenti utili per le imprese Link utili

 

Tutti gli Highlights Tutti gli approfondimenti Tutte le attivita promozionali Tutte le opportunità d'affari

 

Ambasciata d'Italia