09/02/2018 - L’esecutivo approva la legge sul rimpatrio dei capitali

L’esecutivo approva la legge sul rimpatrio dei capitali

ANGOLA - Il governo di Luanda ha approvato il disegno di legge che autorizza il rimpatrio dei capitali posseduti all’estero senza conseguenze legali entro 180 giorni. Il provvedimento è stato adottato in consiglio dei ministri. Lo scopo della misura è di incentivare il ritorno degli investimenti in Angola, anche nei casi in cui sono state violate disposizioni fiscali o altre leggi. Superato il periodo di 180 giorni, il governo angolano si riserva il diritto di usare ogni mezzo possibile per recuperare i fondi. Il governatore della Banca Centrale, José de Lima Massano, ha sottolineato che si tratta di un processo su base volontaria che deve permettere l’aggiunta di nuovi capitali nell’economia nazionale per stimolare lo sviluppo.  [CC] 


InfoAfrica www.infoafrica.it
^Elenco highlights^
Scheda di Sintesi   Scheda di Sintesi in PDF   Rapporto in PDF   Stampa PDF personalizzato   Rapporto sul turismo in PDF

 

Perché ANGOLA Outlook politico Outlook economico Competitività e Business Environment Accesso al credito Rischi Rapporti con l'Italia Turismo Strumenti utili per le imprese Link utili

 

Tutti gli Highlights Tutti gli approfondimenti Tutte le attivita promozionali Tutte le opportunità d'affari

 

Ambasciata d'Italia

Contatta la rete diplomatica in ANGOLA

AMBASCIATA LUANDA