27/12/2017 - FEDERAZIONE DELLA BIH: LEGISLAZIONE SUI RIFIUTI ADEGUATA A DISPOSIZIONI UE

FEDERAZIONE DELLA BIH: LEGISLAZIONE SUI RIFIUTI ADEGUATA A DISPOSIZIONI UE

Una delle condizioni che la Bosnia Erzegovina deve rispettare sulla base dell'Accordo di Stabilizzazione e Associazione all'Unione Europea è stata soddisfatta con l'adozione degli emendamenti alla Legge sulla gestione dei rifiuti entrati in vigore nella Federazione della BiH agli inizi di dicembre 2017. Infatti, è stato definito in modo più rigoroso il trattamento dei rifiuti pericolosi per l'ambiente e le persone. Ad esempio, in precedenza era necessario pagare un compenso per la gestione dei soli rifiuti da imballaggi ed elettronici, adesso è necessario pagare il compenso anche per i rifiuti dell'ediliza, sanitari, animali, contneneti amianto o PCB, secondo quanto comunicato dal Ministero dell'ambiente della FBiH.

I compensi verrano versati in favore del Fondo per la protezione dell'ambiente della FBiH e tali risorse finanizarie saranno impiegate per il miglioramento del sistema di gestione dei rifiuti.

I rifiuti pericolosi prodotti e importati in BiH saranno monitorati attraverso un sistema indormatico, inoltre, la nuova legislazione prevede la possibilita che i rifiuti vengano gestiti da “operatori del sistema” ovvero imprese registrate per la gestione di particolari categorie di rifiuti.


ICE Agenzia Sarajevo
^Elenco highlights^
Scheda di Sintesi   Scheda di Sintesi in PDF   Rapporto in PDF   Stampa PDF personalizzato

 

Perché BOSNIA ED ERZEGOVINA Outlook politico Outlook economico Competitività e Business Environment Accesso al credito Rischi Rapporti con l'Italia Turismo Strumenti utili per le imprese Link utili

 

Tutti gli Highlights Tutti gli approfondimenti Tutte le attivita promozionali Tutte le opportunità d'affari

 

Ambasciata d'Italia

Contatta la rete diplomatica in BOSNIA ED ERZEGOVINA

AMBASCIATA SARAJEVO