15/12/2017 - Approvata nuova direttiva su lettere di credito in valuta estera

Approvata nuova direttiva su lettere di credito in valuta estera

ETIOPIA - La Banca nazionale etiope (NBE) ha approvato una nuova direttiva rivolta agli istituti commerciali operanti nel Paese sull’approvazione delle lettere di credito, in cui si impone alle banche di utilizzare il prezzo degli articoli forniti quando si assegna la valuta estera.

Ne danno notizia i media locali, specificando che il nuovo regolamento stabilisce che l’importo della lettera di credito debba corrispondere al prezzo effettivo degli articoli da importare.

In base a quel che viene reso noto, infatti, attualmente gli importatori non sono obbligati a presentare il prezzo degli articoli importati sul mercato dei Paesi da cui provengono i prodotti, consentendo loro di ricorrere anche ad altre fonti parallele tra cui il mercato nero.

La nuova regola obbliga inoltre le banche a seguire il tasso di cambio stabilito dall’Autorità nazionale fiscale e doganale (ERCA) per il calcolo delle tasse e dei dazi sugli articoli importati.

Obiettivo della direttiva è limitare la carenza di valuta estera nell’economia etiope e obbligare gli importatori a utilizzare esclusivamente il sistema bancario per le loro attività. [MV] 


InfoAfrica www.infoafrica.it
^Elenco highlights^
Scheda di Sintesi   Scheda di Sintesi in PDF   Rapporto in PDF   Stampa PDF personalizzato

 

Perché ETIOPIA Outlook politico Outlook economico Competitività e Business Environment Accesso al credito Rischi Rapporti con l'Italia Turismo Strumenti utili per le imprese Link utili

 

Tutti gli Highlights Tutti gli approfondimenti Tutte le attivita promozionali Tutte le opportunità d'affari

 

Ambasciata d'Italia

Contatta la rete diplomatica in ETIOPIA

AMBASCIATA ADDIS ABEBA