12/12/2017 - Intervento di SACE per forniture di imprese italiane

Intervento di SACE per forniture di imprese italiane

BAHREIN - E’ pari a 125 milioni di euro l’intervento di SACE per l’acquisto di forniture di 40 imprese italiane a favore del consorzio GE Power - Gama Power Systems (“GE-Gama”) e destinate alla costruzione di una nuova centrale elettrica, Power Station 5, in Bahrein.

A renderlo noto è stata la stessa società assicurativa del Gruppo CDP, specificando che il consorzio GE-Gama fornirà turbine a gas, servizi di ingegneria e progettazione destinati alla centrale elettrica a gas a ciclo combinato da collegare all’impianto di alluminio “Line 6 Expansion Project” di Aluminium Bahrain B.S.C. (Alba), che una volta completato sarà il maggior impianto di produzione di alluminio al mondo.

L’intervento di SACE nell’operazione è finalizzato a supportare i contratti di sub-fornitura assegnati a circa 40 imprese italiane, soprattutto PMI, specializzate in macchinari e componentistica per il settore energetico.

Nonostante un rallentamento negli ultimi due anni, l’economia bahreinita nel 2016 è cresciuta a un tasso di circa il 3%, con previsioni in media del 2% per i prossimi due anni. Secondo i dati resi noti da SACE, l’export italiano nel Paese, lo scorso anno, è raddoppiato (+56%) ma i volumi rimangono ancora su livelli contenuti (123 milioni di euro).


Internationalia www.internationalia.org
^Elenco highlights^
Scheda di Sintesi   Scheda di Sintesi in PDF   Rapporto in PDF   Stampa PDF personalizzato

 

Perché BAHREIN Outlook politico Outlook economico Competitività e Business Environment Accesso al credito Rischi Rapporti con l'Italia Turismo Strumenti utili per le imprese Link utili

 

Tutti gli Highlights Tutti gli approfondimenti Tutte le attivita promozionali Tutte le opportunità d'affari

 

Ambasciata d'Italia

Contatta la rete diplomatica in BAHREIN

AMBASCIATA MANAMA