07/12/2017 - Nuovo report dalla Bank of Tanzania realtivo al mese di settembre 2017

Nuovo report dalla Bank of Tanzania realtivo al mese di settembre 2017

La banca centrale tanzana (bank of Tanzania o BoT) ha pubblicato un nuovo rapporto mensile sull’andamento dell’economia tanzana relativa al mese di settembre 2017.

Lo scorso settembre, per la prima volta da inizio anno, l’inflazione in Tanzania ha superato il 5%. L’incremento è prevalentemente dovuto ad un aumento nel costo del petrolio e conseguentemente dei carburanti, un aumento della bolletta energetica ed una siccità che ha provocato una contrazione della produzione di beni alimentari con conseguente aumento dei prezzi del settore.

I dati sul commercio internazionale continuano ad essere il grande assente dei rapporti mensili. Ormai da maggio la BoT non rilascia informazioni al riguardo e non è un buon presagio: le esportazioni potrebbero essere in fortissimo calo. Mentre l’offerta di moneta e i tassi di cambio rimangono stabili, il debito pubblico è continua ad aumentare facendo ipotizzare un rapporto debito/PIL per il 2017 ben superiore alle stime del 37% avanzate dalla Banca Mondiale.

Infine banca Mondiale, IMF ed Unione Europea hanno ridotto le stime di crescita del PIL attorno al 6,6% contro il 7% presentato dal governo.


Ambasciata d'Italia Dar es Salaam Tanzania
^Elenco highlights^
Scheda di Sintesi   Scheda di Sintesi in PDF   Rapporto in PDF   Stampa PDF personalizzato   Rapporto sul turismo in PDF

 

Perché TANZANIA Outlook politico Outlook economico Competitività e Business Environment Accesso al credito Rischi Rapporti con l'Italia Turismo Strumenti utili per le imprese Link utili

 

Tutti gli Highlights Tutti gli approfondimenti Tutte le attivita promozionali Tutte le opportunità d'affari

 

Ambasciata d'Italia