10/11/2017 - Fondi italiani per finanziare imprenditoria femminile in Etiopia

Fondi italiani per finanziare imprenditoria femminile in Etiopia

ETIOPIA – Il governo italiano ha stanziato una cifra pari a 15 milioni di euro per co-finanziare un progetto della Banca Mondiale destinato a sostenere l’imprenditoria femminile in Etiopia.

A segnalarlo è l’ufficio di Addis Abeba dell’Agenzia ICE citando i media locali.

In base a quel che ha dichiarato la direttrice della sede di Addis Abeba dell’Agenzia italiana per la cooperazione allo sviluppo (AICS), Ginevra Letizia, il progetto consentirà di offrire formazione professionale e tecnica ad almeno 20.000 donne attive nelle piccole, medie e micro imprese.

Secondo quanto riportato dai media etiopi, i fondi italiani sono stati assegnati sulla base di un prestito a tasso agevolato rimborsabile in 40 anni.

Il contributo italiano al progetto della Banca Mondiale, che prevede inoltre la concessione di micro-crediti, si va ad aggiungere a 58 milioni di dollari già stanziati da Canada, Giappone e Regno Unito. [MV] 


InfoAfrica www.infoafrica.it
^Elenco highlights^
Scheda di Sintesi   Scheda di Sintesi in PDF   Rapporto in PDF   Stampa PDF personalizzato

 

Perché ETIOPIA Outlook politico Outlook economico Competitività e Business Environment Accesso al credito Rischi Rapporti con l'Italia Turismo Strumenti utili per le imprese Link utili

 

Tutti gli Highlights Tutti gli approfondimenti Tutte le attivita promozionali Tutte le opportunità d'affari

 

Ambasciata d'Italia