03/11/2017 - Allo studio progetto pilota per liberalizzazione settore logistica

Allo studio progetto pilota per liberalizzazione settore logistica

ETIOPIA - L’Autorità etiope per gli affari marittimi (EMAA) sta preparando una bozza di regolamento destinata a liberalizzare il settore della logistica per le merci nel parco industriale di Hawassa con l’obiettivo di consentire alle aziende di spedizioni private di trasportare cargo dentro e fuori la zona industriale situata 275 chilometri a est di Addis Abeba.

A darne notizia sono i media locali, sottolineando come si tratti di un progetto pilota per consentire alle aziende del settore privato di partecipare al sistema di trasporto multimodale in Etiopia che, se ritenuto funzionante, sarà poi esteso su tutto il territorio nazionale.

In Etiopia, il settore della logistica è infatti di fatto monopolizzato dalla compagnia statale Ethiopian Shipping and Logistics Services Enterprise (ESLSE).

“Il governo ritiene che sia necessaria una radicale trasformazione del settore della logistica per sostenere le esportazioni e l’industrializzazione”, ha detto Arkebe Oquabay, consigliere speciale del primo ministro Desalegn.

In base a quel che viene reso noto, il nuovo regolamento prevede la selezione di 10 aziende private per operare nel parco industriale di Hawassa sulla base del loro fatturato.

Il regolamento, che dev’essere ancora formalmente approvato dall’EMAA per poter entrare in vigore, arriva 17 anni dopo la monopolizzazione del settore della logistica in Etiopia. [MV]


InfoAfrica www.infoafrica.it
^Elenco highlights^
Scheda di Sintesi   Scheda di Sintesi in PDF   Rapporto in PDF   Stampa PDF personalizzato

 

Perché ETIOPIA Outlook politico Outlook economico Competitività e Business Environment Accesso al credito Rischi Rapporti con l'Italia Turismo Strumenti utili per le imprese Link utili

 

Tutti gli Highlights Tutti gli approfondimenti Tutte le attivita promozionali Tutte le opportunità d'affari

 

Ambasciata d'Italia