03/11/2017 - Le vendite al dettagio in Giappone mostrano la forza nella spesa dei consumatori

Le vendite al dettagio in Giappone mostrano la forza nella spesa dei consumatori

A settembre, le vendite al dettaglio in Giappone sono aumentate al ritmo più rapido degli ultimi tre mesi (+2,2%) grazie all’incremento delle spese in abbigliamento e beni di uso quotidiano.

Su base annua, nel mese di settembre le spese relative all’abbigliamento sono aumentate del 5% mentre quelle relative ai beni di utilizzo quotidiano, come sapone e shampoo, sono aumentate dell’1,2%. I prezzi al consumo dei beni “core” sono aumentati dello 0,7% rispetto a settembre del 2016, una percentuale lontana dall'obiettivo del 2% sull’inflazione avanzato dalla Banca centrale.


Agenzia ICE di Tokyo
^Elenco highlights^
Scheda di Sintesi   Scheda di Sintesi in PDF   Rapporto in PDF   Stampa PDF personalizzato

 

Perché GIAPPONE Outlook politico Outlook economico Competitività e Business Environment Accesso al credito Rischi Rapporti con l'Italia Turismo Strumenti utili per le imprese Link utili

 

Tutti gli Highlights Tutti gli approfondimenti Tutte le attivita promozionali Tutte le opportunità d'affari

 

Ambasciata d'Italia