19/10/2017 - Migliora la produzione agricola, passi avanti per la sicurezza alimentare

Migliora la produzione agricola, passi avanti per la sicurezza alimentare

SENEGAL – La produzione agricola senegalese in generale è stata superiore a quella dell’anno scorso, e il bilancio è particolarmente positivo nella filiera degli arachidi. A dirlo è stato il ministro dell’Agricoltura, Papa Abdoulaye Seck, durante una riunione con i professionisti della suddetta filiera.

A questo risultato – hanno sottolineato durante la riunione – ha contribuito l’impegno dello Stato che ha spinto gli agricoltori ad usare semi di buona qualità, e che si è anche impegnato a rimborsare dei debiti dovuti dai produttori.

I buoni livelli di produzione agricola accompagnano il lancio di una nuova strategia per il rafforzamento della sicurezza alimentare e della resilienza dinanzi agli effetti negativi dei cambiamenti climatici. Battezzato Programma nazionale di sostegno alla sicurezza alimentare e alla resilienza (Pnasar), questa roadmap per il periodo 2018-2022 mira a contribuire al miglioramento della sicurezza alimentare delle famiglie più bisognose.

Presentato da Jean Pierre Senghor, segretario esecutivo del Consiglio nazionale per la sicurezza alimentare, il programma deve essere sottoposto all’avallo del primo ministro e sarà presentato ai donatori internazionali per ottenere finanziamenti necessari per coprire un terzo della spesa.

L’obiettivo del Senegal è il raggiungimento della sicurezza alimentare per tutti entro il 2035. [CC]  


InfoAfrica www.infoafrica.it
^Elenco highlights^
Scheda di Sintesi   Scheda di Sintesi in PDF   Rapporto in PDF   Stampa PDF personalizzato

 

Perché SENEGAL Outlook politico Outlook economico Competitività e Business Environment Accesso al credito Rischi Rapporti con l'Italia Turismo Strumenti utili per le imprese Link utili

 

Tutti gli Highlights Tutti gli approfondimenti Tutte le attivita promozionali Tutte le opportunità d'affari

 

Ambasciata d'Italia