13/10/2017 - Fondi europei per accesso all’acqua nel delta del Niger

Fondi europei per accesso all’acqua nel delta del Niger

NIGERIA - Sono pari a 20 milioni di euro i fondi concessi dall’Unione Europea per promuovere le attività socio-economiche e la sicurezza nella regione meridionale del delta del Niger attraverso un maggiore accesso all’acqua potabile.

A renderlo noto è stato il responsabile del settore acqua-sanità-igiene (WASH) dell’Unicef in Nigeria, Moustapha Niang, specificando per il Progetto di supporto del delta del Niger (NDSP) ha una durata di cinque anni.

In particolare, il progetto si propone di ridurre la conflittualità nella regione meridionale nigeriana ricca di idrocarburi cercando di risolvere le cause dell’indisponibilità di acqua potabile attraverso soluzioni sostenibili e durature.

Secondo Niang, il progetto è il primo nel suo genere e include misure per incrementare le forniture idriche nelle comunità rurali, riducendo la contaminazione dell’acqua da metalli pesanti e nitrogenati derivanti da matrici fecali e agricole. [MV] 


InfoAfrica www.infoafrica.it
^Elenco highlights^
Scheda di Sintesi   Scheda di Sintesi in PDF   Rapporto in PDF   Stampa PDF personalizzato

 

Perché NIGERIA Outlook politico Outlook economico Competitività e Business Environment Accesso al credito Rischi Rapporti con l'Italia Turismo Strumenti utili per le imprese Link utili

 

Tutti gli Highlights Tutti gli approfondimenti Tutte le attivita promozionali Tutte le opportunità d'affari

 

Ambasciata d'Italia