03/10/2017 - Approvati primi fondi post-terremoto

Approvati primi fondi post-terremoto

MESSICO – Il ministro delle Finanze e del Credito Pubblico, José Antonio Meade, ha annunciato l’approvazione di 4,5 miliardi di pesos di stanziamenti per iniziare la ricostruzione di immobili in diverse zone del paese colpite dai terremoti del 7 e 19 settembre. "Abbiamo già scongelato 2 miliardi di pesos per affrontare la prima fase che è l'emergenza; stiamo liberando altri 4,5 miliardi per avviare la seconda fase della ricostruzione" ha detto in un'intervista televisiva. Meade ha spiegato che la prima erogazione di 2 miliardi ha interessato solo le necessità poste dall’emergenza immediata, che coinvolge il dispiegamento di agenzie in modo da garantire la distribuzione di energia elettrica, acqua, sicurezza e soccorsi.

Il presidente Enrique Peña Nieto ha stimato che sarà necessaria la ricostruzione di case, scuole, ospedali ed edifici storici con una spesa stimata di almeno 37,5 miliardi di pesos. La gestione delle risorse del Fondo de Desastres Naturales (Fonden) - ha aggiunto il ministro - sarà monitorata in tempo reale in modo da garantire la massima trasparenza.


Internationalia www.internationalia.org
^Elenco highlights^
Scheda di Sintesi   Scheda di Sintesi in PDF   Rapporto in PDF   Stampa PDF personalizzato

 

Perché MESSICO Outlook politico Outlook economico Competitività e Business Environment Accesso al credito Rischi Rapporti con l'Italia Turismo Strumenti utili per le imprese Link utili

 

Tutti gli Highlights Tutti gli approfondimenti Tutte le attivita promozionali Tutte le opportunità d'affari

 

Ambasciata d'Italia