03/10/2017 - “Sì” ai fondi della Millenium Challenge Corporation

“Sì” ai fondi della Millenium Challenge Corporation

COSTA D’AVORIO - La Costa d’Avorio ha ottenuto dagli Stati Uniti il via libera per accedere al programma della Millenium Challenge Corporation (MCC), un’iniziativa finanziaria per stimolare la crescita economica e ridurre la povertà.

Dopo essere stata bocciata nel 2013 per scarsi risultati, la Costa d’Avorio ha questa volta ottenuto il permesso di ottenere finanziamenti pari a 524 milioni di dollari nell’ambito di un programma denominato “Compact”. Ad annunciarlo è stato Jonathan Nash, direttore generale ad interim del MCC, citato in un comunicato diffuso dall’ambasciata degli Stati Uniti in Costa d’Avorio.

Per beneficiare del programma, la Costa d’Avorio ha soddisfatto 13 dei 20 criteri presi in esame dal MCC, in particolare in ambito di lotta alla corruzione, di democrazia, di governo, e di andamento economico in generale, secondo il presidente Alassane Ouattara.

La firma dell’accordo tra l’iniziativa USA e il governo ivoriano è prevista il 30 ottobre prossimo a Washington.

I finanziamenti dovrebbero essere destinati al sostegno all’investimento privato, al rafforzamento delle competenze dei lavoratori, alla riduzione dei costi di trasporto e alla creazione di nuovi mercati per le aziende interessate a investire nel Paese e nella regione. [CC] 


InfoAfrica www.infoafrica.it
^Elenco highlights^
Scheda di Sintesi   Scheda di Sintesi in PDF   Rapporto in PDF   Stampa PDF personalizzato

 

Perché COSTA D'AVORIO Outlook politico Outlook economico Competitività e Business Environment Accesso al credito Rischi Rapporti con l'Italia Turismo Strumenti utili per le imprese Link utili

 

Tutti gli Highlights Tutti gli approfondimenti Tutte le attivita promozionali Tutte le opportunità d'affari

 

Ambasciata d'Italia