18/09/2017 - Commercio estero, avanzo di quasi 1,8 miliardi di euro nel primo semestre 2017

Commercio estero, avanzo di quasi 1,8 miliardi di euro nel primo semestre 2017

Le attività commerciali con l’estero della Slovacchia hanno prodotto nei primi sei mesi del 2017 un’eccedenza di 1,77 miliardi di euro, una cifra inferiore di 455 milioni rispetto al surplus dello scorso anno. Secondo i dati diffusi alcuni giorni fa dall’Ufficio di Statistica slovacco, l’eccedenza più alta nei primi sei mesi del 2017 negli interscambi bilaterali sono state registrate con la Germania, per ben 1,6 miliardi di euro, seguita da Regno Unito (1,4) Francia (1,3) Austria (1,2) Polonia (1 miliardo) e Italia al sesto posto con 853 milioni di euro. Disavanzi registrati con la Cina, per poco più di 2 miliardi di euro, Corea del Sud (1,9 miliardi), Russia (934) e Taiwan (237).

Nel periodo gennaio-giugno 2017 la Slovacchia ha registrato un export totale di 37,03 miliardi di euro, in crescita del 6,5% rispetto allo scorso anno, mentre le importazioni, per 35,25 miliardi, sono incrementate dell’8,3%.

Nel frattempo, l’Ufficio Statistico ha emesso anche i dati preliminari per il mese di luglio, secondo i quali il commercio estero ha prodotto 135 milioni di euro, 64 milioni in più del luglio 2016. Le esportazioni del mese sono state pari a 5,4 miliardi di euro (+15,4%), e le importazioni a 5,3 miliardi (+14,3%).


Ambasciata d'Italia - 18 settembre 2017
^Elenco highlights^
Scheda di Sintesi   Scheda di Sintesi in PDF   Rapporto in PDF   Stampa PDF personalizzato   Rapporto sul turismo in PDF

 

Perché SLOVACCHIA Outlook politico Outlook economico Competitività e Business Environment Accesso al credito Rischi Rapporti con l'Italia Turismo Strumenti utili per le imprese Link utili

 

Tutti gli Highlights Tutti gli approfondimenti Tutte le attivita promozionali Tutte le opportunità d'affari

 

Ambasciata d'Italia

Contatta la rete diplomatica in SLOVACCHIA

AMBASCIATA BRATISLAVA