05/09/2017 - Governo riprende in mano gestione aeroporti e cerca partner privato

Governo riprende in mano gestione aeroporti e cerca partner privato

BENIN - Il governo del Benin ha ripreso il controllo della gestione dell’aeroporto internazionale di Cotonou e degli aeroporti domestici, che finora era in mano all’ASECNA, un ente pubblico a vocazione internazionale fondato nel 1959 e con sede a Dakar (Senegal).

L’Agenzia per la sicurezza della navigazione aerea in Africa e a Madagascar (ASECNA), attraverso un decreto dell’esecutivo, cessa di essere l’interlocutore degli utenti e di gestire il patrimonio delle strutture aeroportuali, in conformità con una decisione già presa nel 2013 dal ministero dei Trasporti ma successivamente ritardata.

Un bando di gara internazionale sarebbe già stato emesso dal governo beninese per trovare un partner in grado di assumere la gestione degli scali.

Il trasferimento di gestione, nelle intenzioni del governo, va inteso come tentativo di migliorare la competitività e l’organizzazione degli aeroporti. [CC] 


InfoAfrica www.infoafrica.it
^Elenco highlights^
Scheda di Sintesi   Scheda di Sintesi in PDF   Rapporto in PDF   Stampa PDF personalizzato

 

Perché BENIN Outlook politico Outlook economico Competitività e Business Environment Accesso al credito Rischi Rapporti con l'Italia Turismo Strumenti utili per le imprese Link utili

 

Tutti gli Highlights Tutti gli approfondimenti Tutte le attivita promozionali Tutte le opportunità d'affari

 

Ambasciata d'Italia