17/08/2017 - Approvata norma su 100% proprietà estera in società di ingegneria

Approvata norma su 100% proprietà estera in società di ingegneria

ARABIA SAUDITA - Il ministero del Commercio e degli investimenti e l'Autorità generale saudita per gli investimenti (SAGIA) hanno approvato una serie di misure che consentono la proprietà estera del 100% di una società locale di ingegneria.

A renderlo noto sono i media locali, specificando che sono previsti due requisiti per garantire la partecipazione estera: l'entità straniera interessata a detenere una società di ingegneria in Arabia Saudita deve infatti dimostrare di svolgere attività nel settore ingegneristico da almeno 10 anni ed essere già presente in almeno altri quattro paesi.

In base a quel che viene riportato, la SAGIA potrebbe tuttavia concedere una deroga qualora ritenesse che la presenza di una determinata azienda sia nei migliori interessi del paese.

La misura è stata introdotta per incoraggiare la partecipazione di professionisti esteri in un settore considerato tra quelli con maggiore potenzialità di crescita nei prossimi anni.

Lo scorso anno sono state introdotte misure che hanno consentito la proprietà estera del 100% già nelle aziende attive nei settori del commercio e la distribuzione all'ingrosso.

I dettagli attuativi delle nuove normative devono essere ancora finalizzati ed è previsto saranno resi noti nelle prossime settimane. 


Internationalia www.internationalia.org
^Elenco highlights^
Scheda di Sintesi   Scheda di Sintesi in PDF   Rapporto in PDF   Stampa PDF personalizzato   Rapporto sul turismo in PDF

 

Perché ARABIA SAUDITA Outlook politico Outlook economico Competitività e Business Environment Accesso al credito Rischi Rapporti con l'Italia Turismo Strumenti utili per le imprese Link utili

 

Tutti gli Highlights Tutti gli approfondimenti Tutte le attivita promozionali Tutte le opportunità d'affari

 

Ambasciata d'Italia

Contatta la rete diplomatica in ARABIA SAUDITA

CONSOLATO GENERALE GEDDAAMBASCIATA RIAD