08/08/2013 - INVESTIMENTI ESTERI DIRETTI IN CROAZIA NEL PRIMO TRIMESTRE 2013

INVESTIMENTI ESTERI DIRETTI IN CROAZIA NEL PRIMO TRIMESTRE 2013

Secondo i dati della Banca centrale risulta che gli investimenti diretti esteri (IDE) in Croazia hanno raggiunto nel primo trimestre 2013 il valore di 460,2  milioni di euro. I Paesi maggiori investitori sono stati: al primo posto l’Austria con 149,5 milioni di euro seguita da Paesi Bassi con 67,4 milioni, Germania con 57,7 milioni, Spagna con 36,1 milioni, Lussemburgo con 34,2 milioni e Italia con 21,3 milioni.

Sempre in base alle rilevazioni della BNC, nel periodo compreso fra il 1993 ed il primo trimestre 2013 (ultimi dati disponibili) l’ammontare degli IDE effettuati in Croazia (stock) è stato di 27,304 miliardi di €. Nell'arco temporale dal 1993 al primo trimestre 2013 il principale investitore è risultato l'Austria (26,2%); l'Italia risulta essere il settimo investitore con 1,302 miliardi di € investiti (4,8% del totale degli IDE in Croazia).


Ufficio ICE
^Elenco highlights^
Scheda di Sintesi   Scheda di Sintesi in PDF   Rapporto in PDF   Stampa PDF personalizzato   Rapporto sul turismo in PDF

 

Perché CROAZIA Outlook politico Outlook economico Competitività e Business Environment Accesso al credito Rischi Rapporti con l'Italia Turismo Strumenti utili per le imprese Link utili

 

Tutti gli Highlights Tutti gli approfondimenti Tutte le attivita promozionali Tutte le opportunità d'affari

 

Ambasciata d'Italia

Contatta la rete diplomatica in CROAZIA

CONSOLATO GENERALE FIUMEAMBASCIATA ZAGABRIA