04/07/2017 - Nuova normativa coreana su etichettatura dei prodotti agroalimentari

Nuova normativa coreana su etichettatura dei prodotti agroalimentari

A partire dal primo gennaio 2017, è entrata in vigore in Corea una nuova normativa che modifica la disciplina dell’etichettatura dei prodotti alimentari importati.

La normativa, voluta dal Ministero della Sicurezza Alimentare (Ministry of Food and Drug Safety-MFDS), fa riferimento a sei tipi di marchio (HACCP, ISO22000, Halal, Kosher, good manufacturing practice-GMP, Vegan), la cui riproduzione sulle confezioni è soggetta a nuove regole.

Per poter continuare ad esibire tali denominazioni, è necessario che l’ente certificatore del Paese esportatore sia registrato presso il MFDS, il quale così facendo ne attesta l’affidabilità.  

Maggiori informazioni e il modulo da compilare sono reperibili al seguente link:

http://www.mfds.go.kr/eng/eng/index.do?nMenuCode=120&page=1&mode=view&boardSeq=70090

In caso di mancata registrazione dell’ente certificatore, l’importatore puo’ essere costretto a coprire il marchio con uno sticker. 


Ambasciata d'Italia
^Elenco highlights^
Scheda di Sintesi   Scheda di Sintesi in PDF   Rapporto in PDF   Stampa PDF personalizzato   Rapporto sul turismo in PDF

 

Perché COREA DEL SUD Outlook politico Outlook economico Competitività e Business Environment Accesso al credito Rischi Rapporti con l'Italia Turismo Strumenti utili per le imprese Link utili

 

Tutti gli Highlights Tutti gli approfondimenti Tutte le attivita promozionali Tutte le opportunità d'affari

 

Ambasciata d'Italia

Contatta la rete diplomatica in COREA DEL SUD