30/06/2017 - I salari in Slovacchia tra i più bassi in Europa in rapporto al PIL

I salari in Slovacchia tra i più bassi in Europa in rapporto al PIL

Secondo un’analisi del Ministero delle Finanze i salari rappresentano solo il 30% del PIL in Slovacchia, una delle quote più basse nell’intera UE, dove la media è del 38% e in Germania sale al 42%. La crescita dei salari nominali è stata intorno al 3% negli ultimi anni, nonostante la disoccupazione in discesa e la mancanza di manodopera, e il salario medio dovrebbe superare i 1.000 euro lordi quest’anno, dice l’analisi riportata da Dennik N. Dal 2014 la crescita dei salari ha superato quella della produttività per il settore pubblico e per i lavoratori altamente qualificati, ma non per l’industria in generale. L’attuale crescita salariale non è pertanto nelle condizioni di compromettere la competitività dell’industria slovacca.


Ambasciata d'Italia - 30 giugno 2017
^Elenco highlights^
Scheda di Sintesi   Scheda di Sintesi in PDF   Rapporto in PDF   Stampa PDF personalizzato   Rapporto sul turismo in PDF

 

Perché SLOVACCHIA Outlook politico Outlook economico Competitività e Business Environment Accesso al credito Rischi Rapporti con l'Italia Turismo Strumenti utili per le imprese Link utili

 

Tutti gli Highlights Tutti gli approfondimenti Tutte le attivita promozionali Tutte le opportunità d'affari

 

Ambasciata d'Italia

Contatta la rete diplomatica in SLOVACCHIA

AMBASCIATA BRATISLAVA