05/05/2017 - Del Monte riattiverà le zone bananiere

Del Monte riattiverà le zone bananiere

PANAMA' - Il parlamento panamense ha approvato una legge che permetterà al colosso del settore Del Monte di investire più di 100 milioni di dollari per riattivare le zone bananiere del paese. Il contratto con la società Banapiña di Panama, che ha ricevuto il sostegno unanime della plenaria dell'Assemblea Nazionale, avrà una durata di venti anni, rinnovabili automaticamente per venti anni supplementari sotto gli stessi termini e condizioni, fatta eccezione per le esenzioni fiscali, che saranno esaminate dallo Stato alla scadenza del primo periodo.

L'iniziativa presentata dal governo al parlamento consentirà di creare circa 3.100 posti di lavoro diretti e 12.000 posti di lavoro indiretti nei distretti di Baru e Alanje nella provincia di Chiriqui (ovest), e nel distretto di Chiriqui Grande nella provincia di Bocas del Toro (Caraibi-occidentale). Attualmente, la Camera di Commercio Baru ha riferito che la disoccupazione in quel distretto è superiore al 60% e che la bassa attività economica ha fatto sì che quasi la metà della popolazione sia emigrata; oggi rimangono solo circa 40.000 abitanti in questa zona depressa. Il progetto, che comprenderà circa 5.804 ettari, sarà eseguito a tappe, a un ritmo di circa 900 ettari, in parallelo con l'esecuzione degli investimenti necessari alla costruzione di edifici e strutture per il funzionamento del progetto.


Internationalia www.internationalia.org
^Elenco highlights^
Scheda di Sintesi   Scheda di Sintesi in PDF   Rapporto in PDF   Stampa PDF personalizzato

 

Perché PANAMA Outlook politico Outlook economico Competitività e Business Environment Accesso al credito Rischi Rapporti con l'Italia Turismo Strumenti utili per le imprese Link utili

 

Tutti gli Highlights Tutti gli approfondimenti Tutte le attivita promozionali Tutte le opportunità d'affari

 

Ambasciata d'Italia

Contatta la rete diplomatica in PANAMA

AMBASCIATA PANAMA