04/05/2017 - INVESTIMENTI NEL SETTORE FARMACEUTICO E CHIMICO

INVESTIMENTI NEL SETTORE FARMACEUTICO E CHIMICO

BUDAPEST 04/05/2017

La GlaxoSmithKline (GSK), uno dei più importanti produttori di farmaci, investe 18 miliardi di fiorini (pari a ca. 58 milioni di euro) nello sviluppo della sua fabbrica di Gödöllő, creando oltre 100 posti di lavoro. L’investimento prevede l’espansione dell’attività della fabbrica.

MSD Pharma Ungheria investirà 9 miliardi di fiorini (pari a quasi 29 mln €) nell’immediato futuro per progetti di ricerca e sviluppo, come annunciato dal CEO Thomas Straumits. L’investimento è parte di un accordo di cooperazione sottoscritto con l’Agenzia Governativa per la Promozione degli Investimenti HIPA. La MSD Pharma, una filiale della compagnia americana Merck, è presente in Ungheria da 25 anni. La MSD sta attualmente conducendo in Ungheria 50 test clinici con il coinvolgimento di uno staff composto da 500 medici e 800 pazienti. Sarà inoltre lanciato un programma di fornitori per MSD per promuovere la fornitura da parte della SMEs in Ungheria, come dichiarato dal capo dell’HIPA Róbert Andik.

MOL investirà 4,5 miliardi di dollari nel settore chimico in Ungheria e Slovacchia nei prossimi 15 anni, come annunciato dal CEO Zsolt Hernádi in un intervista al settimanale di business Figyelő. Questo è l'elemento principale della nuova strategia di diversificazione della società energetica, ha inoltre aggiunto. MOL intende inoltre operare in una rete di 2.000 punti vendita presso le stazioni di rifornimento, la più grande rete dell’Est Europa. Rimangono inoltre dei mercati inutilizzati che la MOL potrebbe utilizzare come raffinerie, non solo per l’Ungheria ma anche per i paesi limitrofi, anch’essi obbiettivo della MOL, come detto da Hernádi. Egli ha inoltre osservato che la proprietà statale funge da scudo verso le acquisizioni ostili. Per ciò che riguarda la compagnia petrolifera Croata INA, su cui MOL ha il controllo manageriale, egli ha inoltre dichiarato che l’attuale situazione non chiara deve essere risolta, e che il governo Croato sta prendendo provvedimenti in relazione alla strategia da adottare.

Fonti: vg.hu; profitline.hu; magyarhirlap.hu, index.hu, 24.hu, portfolio.hu


ICE - Agenzia per la promozione all'estero e l'internazionalizzazione delle imprese italiane
^Elenco highlights^
Scheda di Sintesi   Scheda di Sintesi in PDF   Rapporto in PDF   Stampa PDF personalizzato   Rapporto sul turismo in PDF

 

Perché UNGHERIA Outlook politico Outlook economico Competitività e Business Environment Accesso al credito Rischi Rapporti con l'Italia Turismo Strumenti utili per le imprese Link utili

 

Tutti gli Highlights Tutti gli approfondimenti Tutte le attivita promozionali Tutte le opportunità d'affari

 

Ambasciata d'Italia

Contatta la rete diplomatica in UNGHERIA

AMBASCIATA BUDAPEST