01/03/2017 - ANNUNCIATO L’APPALTATORE DELLO STADIO PUSKÁS DI BUDAPEST

ANNUNCIATO L’APPALTATORE DELLO STADIO PUSKÁS DI BUDAPEST

BUDAPEST 1/3/2017 - Il consorzio di Magyar Építő e ZÁÉV ha vinto la gara d’appalto per la costruzione dello Stadio Puskás. L’offerta calcola con un costo totale di 190,5 miliardi di fiorini (pari a ca. 615 milioni di euro) per l’investimento. Lo stadio nuovo avrà una capacità di 67 mila persone. Il termine dei lavori è previsto per il 2019, lo stadio dovrà essere capace di ospitare le partite aggiudicate a Budapest durante gli Europei nel 2020.

La ZÁÉV si è aggiudicata anche un’altra gara d’appalto, quella per la costruzione del nuovo campus dell’Università Pallas Athéné a Kecskemét. L’investimento, del valore di 11,9 miliardi di fiorini (38,4 milioni di euro), sarà realizzato su una superficie di 5,5 ettari, con la costruzione di 30 mila metri quadrati di strutture amministrative, culturali, biblioteche e dormitori entro l’agosto 2018.


ICE - Agenzia per la promozione all'estero e l'internazionalizzazione delle imprese italiane
^Elenco highlights^
Scheda di Sintesi   Scheda di Sintesi in PDF   Rapporto in PDF   Stampa PDF personalizzato   Rapporto sul turismo in PDF

 

Perché UNGHERIA Outlook politico Outlook economico Competitivitŕ e Business Environment Accesso al credito Rischi Rapporti con l'Italia Turismo Strumenti utili per le imprese Link utili

 

Tutti gli Highlights Tutti gli approfondimenti Tutte le attivita promozionali Tutte le opportunitŕ d'affari

 

Ambasciata d'Italia

Contatta la rete diplomatica in UNGHERIA

AMBASCIATA BUDAPEST