12/07/2013 - LA BANCA CENTRALE MANTIENE INVARIATO IL TASSO DI INTERESSE

LA BANCA CENTRALE MANTIENE INVARIATO IL TASSO DI INTERESSE

Nella sua riunione mensile di politica monetaria, la Banca Centrale del Cile ha deciso di mantenere il tasso ufficiale di sconto al 5%, non escludendo però la possibilità di un adeguamento, nei prossimi mesi, nel caso dovessero consolidarsi le tendenze delineate dall’Istituto nel suo ultimo Rapporto di Politica  Monetaria.

Nel Comunicato di luglio, la Banca Centrale evidenzia uno scenario economico esterno meno favorevole, distaccando il deterioramento delle condizioni finanziarie internazionali, il calo delle prospettive di crescita dei mercati emergenti come la Cina  e la diminuzione nelle ultime settimane dei prezzi degli alimenti e dei metalli, compreso il rame, con il concomitante aumento dei combustibili.

Sul piano interno, viene messa in risalto la decelerazione graduale dell’attività locale e della domanda interna, in particolare degli investimenti.

L’Istituto afferma che eventuali cambiamenti futuri del tasso di sconto  dipenderanno dalle ripercussioni delle condizioni macroeconomiche interne ed esterne sulle prospettive inflazionistiche.


AMBASCIATA D'ITALIA
^Elenco highlights^
Scheda di Sintesi   Scheda di Sintesi in PDF   Rapporto in PDF   Stampa PDF personalizzato

 

Perché CILE Outlook politico Outlook economico Competitività e Business Environment Accesso al credito Rischi Rapporti con l'Italia Turismo Strumenti utili per le imprese Link utili

 

Tutti gli Highlights Tutti gli approfondimenti Tutte le attivita promozionali Tutte le opportunità d'affari

 

Ambasciata d'Italia