24/01/2017 - Progetto di riforestazione appoggiato da CaixaBank

Progetto di riforestazione appoggiato da CaixaBank

PERÙ - CaixaBank ha voluto compensare le emissioni di 20.239 tonnellate di CO2 derivate dalla sua attività annuale mediante il sostegno a un progetto del dipartimento di Madre de Dios, volto a frenare la deforestazione e promuovere lo sviluppo economico degli agricoltori nell’Amazzonia peruviana; CaixaBank culminerà così la seconda fase del suo “Plan Carbon Neutral”, attivato con l’obiettivo di raggiungere entro il 2018 la compensazione del totale delle emissioni associate all’insieme delle attività dell’ente, dall’uso dei combustibili, al consumo di energia elettrica e aria condizionata nelle sue filiali e uffici centrali.

L’iniziativa prevede la protezione di 500.000 ettari di piantagioni di noci nella zona di frontiera fra Perù e Brasile e darà un forte impulso all’area con una riduzione stimata di due milioni di tonnellate di CO2 l’anno. L'obiettivo è non solo promuovere il rimboschimento della zona, ma anche sostenere una serie di azioni per migliorare la qualità della vita degli agricoltori nella regione, compresa la creazione di un impianto per la lavorazione della noce, che consentirà di vendere prodotti di qualità superiore.


Internationalia www.internationalia.org
^Elenco highlights^
Scheda di Sintesi   Scheda di Sintesi in PDF   Rapporto in PDF   Stampa PDF personalizzato

 

Perché PERU' Outlook politico Outlook economico Competitività e Business Environment Accesso al credito Rischi Rapporti con l'Italia Turismo Strumenti utili per le imprese Link utili

 

Tutti gli Highlights Tutti gli approfondimenti Tutte le attivita promozionali Tutte le opportunità d'affari

 

Ambasciata d'Italia

Contatta la rete diplomatica in PERU'

AMBASCIATA LIMA