Indici di Apertura al commercio internazionale - Global Enabling Trade Index (AUSTRALIA)

20122014
Val
(0 - 7)
Pos.
132 paesi
Val
(0 - 7)
Pos.
132 paesi
ETI5,117
Sub indici
Accesso al mercato (25%)4,1545,618
Accesso al mercato interno ed esterno (100%)4,1545,618
Amministrazione doganale (25%)5,6145,622
Efficienza dell'amministrazione doganale (33%)5,6160,911
Efficienza delle procedure di import e export (33%)5,4283,99
Trasparenza dell'amministrazione di frontiera (33%)61411
Infrastrutture di trasporto e di comunicazione (25%)5,2235,220
Disponibilita e qualita delle infrastrutture di trasporto (33%)5,2274,524
Disponibilita e qualita dei servizi di trasporto (33%)4,9165,320
Disponibilita ed utilizzo dell'ICT (33%)5,5235,915
Contesto business (25%)5,4185,219
Regolamentazione (50%)4,9175,323
Sicurezza (50%)5,8176,220
Fonte:
Elaborazioni Ambasciata d'Italia su dati World Economic Forum – Enabling Trade Index (2014)
Note:
La percentuale tra parentesi indica il peso della voce nella composizione dell’indice / sub indice.
Ultimo aggiornamento: 09/06/2016^Top^
20122014
Valore (%)Valore (%)
Peso % del commercio sul PIL33,732,9
Fonte:
Elaborazione Ambasciata d'Italia su dati EIU.
Ultimo aggiornamento: 09/06/2016^Top^

OSSERVAZIONI

Dai dati del World Economic Forum, si evince che l’Australia possiede vantaggi competitivi in diversi settori, in particolare nell’amministrazione doganale. Risulta infatti il primo Paese al mondo per quanto riguarda l’indice di trasparenza dell’amministrazione di frontiera e nono per l’efficienza delle procedure import export. Anche il settore delle infrastrutture di trasporto e comunicazione ha evidenziato alcune eccellenze: l’Australia si è infatti classificata 18esima per la facilità e convenienza di spedizione, 16esima per l’efficienza dei servizi postali, nona secondo l’indice di servizi governativi online e nona anche per quanto riguarda la disponibilità di posti aerei. I dati relativi al contesto business evidenziano un vantaggio competitivo nella protezione dei diritti intellettuali (20esima) ed in particolare nell’efficienza e nell’imparzialità della Corte in caso di dispute commerciali, dove è risultata la migliore nel mondo. Tuttavia è risultata 118esima su 138 paesi nella facilità a conformarsi alle norme governative.   

 

 

 

Ultimo aggiornamento: 09/06/2016^Top^
Scheda di Sintesi   Scheda di Sintesi in PDF   Rapporto in PDF   Stampa PDF personalizzato

 

Perché AUSTRALIA Outlook politico Outlook economico Competitività e Business Environment Accesso al credito Rischi Rapporti con l'Italia Turismo Strumenti utili per le imprese Link utili

 

Tutti gli Highlights Tutti gli approfondimenti Tutte le attivita promozionali Tutte le opportunità d'affari

 

Ambasciata d'Italia