Business Cost (LIBANO)

Unita201020112012
Remunerazione totale media per Capi Funzione/Capi Divisione di una multinazionale o Chief Executive in organizzazioni medio-grandi.€ per anno4.4504.238
Remunerazione totale media per manager al di sotto dei Capi Funzione nelle multinazionali, o che riportano al CEO nelle organizzazioni medio-grandi, o Chief Executive in organizzazioni piccole.€ per anno2.4902.370
Remunerazione totale media per personale vendite senior con competenze gestionali o regionali.€ per anno1.6201.544
Remunerazione totale media per posizioni di supervisione e junior management con predominanza della responsabilita di staff.€ per anno1.5081.436
Remunerazione totale media per account manager e staff vendite senza competenze gestionali o regionali.€ per anno1.4331.364
Remunerazione totale media per personale impiegatizio, amministrativo e di segreteria senza o con ridotte responsabilita di supervisione.€ per anno678646
Remunerazione totale media per operai, receptionist, centralinisti e dattilografi supervisionati da posizioni senior.€ per anno527503
Affitto per ufficio centrale in uno dei principali distretti industriali. Prezzo medio per m2 per anno.€ per m2 per anno9001.000
Affitto di un deposito. Prezzo medio per m2 per anno.€ per m2 per anno150200
Elettricita per uso industriale/intenso con consumo annuo di 2000MWh o più. Prezzo per KwH.€ per kwH0,670,63
Acqua per uso industriale /commerciale.€ per m30,810,81
Sottoscrizione telefonica standard mensile per uso commerciale di una linea telefonica.€ per linea/mese4646
Aliquota fiscale corporate media.%1515
IVA o equivalente. Media o tasso prevalente applicato su beni e servizi.%101010
Aliquota fiscale massima su persona fisica.%2020
Fonte:
Elaborazioni Ambasciata d'Italia su dati Lebanon Opportunities, Ministero delle Finanze, Agente immobiliare (negozio a Downtown,magazzino area periferica Beirut e Monte Libano, Lebanon utilities.
Ultimo aggiornamento: 15/02/2013^Top^

OSSERVAZIONI

      L’Esecutivo Mikati ha altresi’ affrontato la controversa questione relativa all’approvazione di un piano di aumenti salariali per i lavoratori dipendenti, che sin dall’ autunno 2011 era stata al centro del dibattito politico e aveva dato adito a diverse minacce di sciopero generale. Superando la diversita’ di vedute che si registrava sul tema in seno allo stesso Consiglio dei Ministri, il Premier Mikati ha spinto per l’approvazione di un piano che di fatto si limita a dare ufficialita’ all’accordo che, proprio grazie alla sua mediazione, era stato raggiunto nel  dicembre 2011 attraverso negoziati diretti tra il principale sindacato libanese (la Confederazione Generale dei lavoratori libanesi, CGTL) e le associazioni dei datori di lavoro. Il piano fissa il salario minimo a 675.000 Lire Libanesi ( pari a circa 448 USD) e prevede limitati aumenti salariali scaglionati per fasce a seconda del livello di retribuzione mensile, nonché un lieve aumento dei bonus riconosciuti ai lavoratori quale contributo per le spese di trasporto. Tale intesa, immediatamente applicabile per quanto riguarda il settore privato, necessita di una legge ad hoc (anche di copertura finanziaria) per l'applicazione al settore pubblico. Tale legge è ancora oggetto di dibattito in Parlamento poiché il suo impatto sul bilancio dello stato, stimato in 1,5 miliardi di dollari,  sarebbe molto pesante, tanto che il Governatore della Banca del Libano ha ipotizzato uno scaglionamento degli aumenti salariali su un periodo di 5 anni.

      Esiste una marcata diversificazione delle retribuzioni, a seconda del settore nel quale si presta la propria  attività. Sono state prese in considerazione le retribuzioni ricorrenti per lavoratori con un'esperienza quinquennale. Da rilevare che le retribuzioni medie sono rimaste stabili nei tre anni considerati. Le differenze da un anno all'altro sono attribuibili ad effetti di cambio Euro/USD.

      E' stato rivisto di recente solamente il salario minimo garantito, ma l'intesa Governo/Organizzazioni dei Lavoratori non ha ancora trovato applicazione.

             

       

       

 

Ultimo aggiornamento: 15/02/2013^Top^
Scheda di Sintesi   Scheda di Sintesi in PDF   Rapporto in PDF   Stampa PDF personalizzato

 

Perché LIBANO Outlook politico Outlook economico Competitività e Business Environment Accesso al credito Rischi Rapporti con l'Italia Turismo Strumenti utili per le imprese Link utili

 

Tutti gli Highlights Tutti gli approfondimenti Tutte le attivita promozionali Tutte le opportunità d'affari

 

Ambasciata d'Italia

Contatta la rete diplomatica in LIBANO

AMBASCIATA BEIRUT