Bilancia commerciale (REPUBBLICA DI MACEDONIA DEL NORD)

Export

Export201620172018Previsioni di crescita 2019Previsioni di crescita 2020
Totale4.329 mln. €nd mln. €2.750 mln. €136 %nd %
PRINCIPALI DESTINATARI
2016 (mln. €)2017 (mln. €)2018 (mln. €)
GERMANIA2.033ndndGERMANIAnd
BULGARIA223ndndBULGARIAnd
SERBIA194,2ndndBELGIOnd
Italia Position:5158,4Italia Position:ndndItalia Position:785
Merci (mln. €)201620172018
Prodotti dell'agricoltura, pesca e silvicoltura229,6  
Prodotti delle miniere e delle cave124  
Prodotti alimentari229,1  
Bevande59  
Tabacco12  
Prodotti tessili82  
Articoli di abbigliamento (anche in pelle e in pelliccia)462  
Articoli in pelle (escluso abbigliamento) e simili53,5  
Legno e prodotti in legno e sugheri (esclusi i mobili); articoli in paglia e materiali da intreccio7,1  
Carta e prodotti in carta12,8  
Coke e prodotti derivanti dalla raffinazione del petrolio40,1  
Prodotti chimici925,4  
Prodotti farmaceutici di base e preparati farmaceutici69,7  
Articoli in gomma e materie plastiche70,6  
Altri prodotti della lavorazione di minerali non metalliferi42,7  
Prodotti della metallurgia420  
Prodotti in metallo, esclusi macchinari e attrezzature49,8  
Computer e prodotti di elettronica e ottica; apparecchi elettromedicali, apparecchi di misurazione e orologi27,5  
Apparecchiature elettriche e apparecchiature per uso domestico non elettriche189  
Macchinari e apparecchiature536  
Autoveicoli, rimorchi e semirimorchi456,6  
Altri mezzi di trasporto (navi e imbarcazioni, locomotive e materiale rotabile, aeromobili e veicoli spaziali, mezzi militari)19,4  
Mobili131,5  
Prodotti delle altre industrie manufatturiere19,6  
Energia elettrica, gas, vapore e aria condizionata (anche da fonti rinnovabili)8,4  
Altri prodotti e attività1,7  
Elaborazioni Ufficio ICE.

 

Import

Import201620172018Previsioni di crescita 2019Previsioni di crescita 2020
Totale6.106,7 mln. €nd mln. €nd mln. €nd %nd %
PRINCIPALI FORNITORI
2016 (mln. €)2017 (mln. €)2018 (mln. €)
GERMANIA750,2ndndGERMANIAnd
REGNO UNITO654,7ndndREGNO UNITOnd
SERBIA459,7ndndGRECIAnd
Italia Posizione: 5348Italia Posizione: ndndItalia Posizione: 5214
Merci (mln. €)201620172018
Prodotti dell'agricoltura, pesca e silvicoltura145,5  
Prodotti delle miniere e delle cave87,3  
Prodotti alimentari518,6  
Bevande37,6  
Tabacco18  
Prodotti tessili401,4  
Articoli di abbigliamento (anche in pelle e in pelliccia)72,8  
Articoli in pelle (escluso abbigliamento) e simili77,3  
Legno e prodotti in legno e sugheri (esclusi i mobili); articoli in paglia e materiali da intreccio67,7  
Carta e prodotti in carta112  
Coke e prodotti derivanti dalla raffinazione del petrolio407  
Prodotti chimici488,8  
Prodotti farmaceutici di base e preparati farmaceutici146,9  
Articoli in gomma e materie plastiche243,8  
Altri prodotti della lavorazione di minerali non metalliferi334,4  
Prodotti della metallurgia1.169  
Prodotti in metallo, esclusi macchinari e attrezzature133,8  
Computer e prodotti di elettronica e ottica; apparecchi elettromedicali, apparecchi di misurazione e orologi273,1  
Apparecchiature elettriche e apparecchiature per uso domestico non elettriche385,6  
Macchinari e apparecchiature353,1  
Autoveicoli, rimorchi e semirimorchi333  
Altri mezzi di trasporto (navi e imbarcazioni, locomotive e materiale rotabile, aeromobili e veicoli spaziali, mezzi militari)25,5  
Mobili48,6  
Prodotti delle altre industrie manufatturiere91,9  
Energia elettrica, gas, vapore e aria condizionata (anche da fonti rinnovabili)83,9  
Altri prodotti e attività2,1  
Elaborazioni Ufficio ICE.

Osservazioni

La Macedonia presenta un forte grado di apertura al commercio internazionale, soprattutto verso l'area dell'Unione Europea ed una forte dipendenza dalle importazioni internazionali. L'interscambio commerciale nel 2016 aumenta del 6.1% rispetto al 2015 e ammonta a 10.4 miliardi di Euro. Con 4.3 miliardi di euro le esportazioni sono in crescita del 6.9%. In aumento anche le importazioni con un +5.7% per un controvalore di 6.1 miliardi di euro. Il saldo negativo della bilancia commerciale è aumentato del 3.3% a livello annuo raggiungendo 1.77
miliardi di euro. L'analisi dell'andamento delle esportazioni macedoni rileva un rallentamento della dinamicità rispetto l'anno precedente, dovuto soprattutto alla debolezza dei settori macedoni tradizionalmente orientati all'export come quello siderurgico, ovvero il rallentamento delle esportazioni di ferro e acciaio e loro leghe.
L'andamento positivo delle esportazioni e' stato prevalentemente spinto dalle esportazioni provenienti dalle industrie nelle zone franche del Paese, ed ancora dal tabacco e da alcuni prodotti alimentari. Le zone franche partecipano per circa il 40% alle esportazioni totali. Si tratta di catalizzatori, conduttori per autoveicoli, e altra componentistica per auto.
Nel 2016 anche le importazioni macedoni hanno registrato un rallentamento rispetto gli anni precedenti, causa della flessione nelle importazioni di petrolio ed energia elettrica per le esigenze dell'industria siderurgica; d'altra parte le importazioni di materie prime, macchine ed impianti per le esigenze delle multinazionali ubicate nelle zone franche hanno contribuito ad una crescita' delle importazioni del 5.7% a livello annuo. Il paese dipende fortemente dalle importazioni di prodotti petroliferi, energia elettrica, prodotti agroalimentari, prodotti chimici, autoveicoli, macchine utensili e prodotti siderurgici.
L'UE resta il tradizionale partner commerciale macedone, sia come mercato di destinazione (80% delle esportazioni macedoni) sia come mercato di provenienza (62% delle importazioni). I principali partner commerciali sono la Germania (quota del 26.7%), la Serbia (6.8%), il Regno Unito (6.2%), la Grecia (5.7%), e l'Italia (4.8%).
Nel 2016 la Germania ha ulteriormente rafforzato la propria posizione di leadership nelle esportazioni macedoni grazie all'aumento dell'attività produttiva nelle nuove fabbriche tedesche in Macedonia del settore automotive; infatti, le esportazioni macedoni in Germania rappresentano il 47% del totale delle esportazioni macedoni (+13.3% rispetto al 2015).
I principali paesi fornitori della Macedonia nel 2016 sono: Germania (13%), Gran Bretagna (11%), Serbia (7.5%), Grecia (7%), Cina (6.3%) e l'Italia (5.9%). I principali paesi clienti della Macedonia nel 2016 sono: Germania (47%), Bulgaria (5.15%), Serbia (4.4%), Kosovo (4.3%), Belgio (3.9%) e l'Italia (3.6%).

Scheda di Sintesi   Scheda di Sintesi in PDF   Rapporto in PDF   Stampa PDF personalizzato   Rapporto sul turismo in PDF

 

Perché REPUBBLICA DI MACEDONIA DEL NORD Outlook politico Outlook economico Competitività e Business Environment Accesso al credito Rischi Rapporti con l'Italia Turismo Strumenti utili per le imprese Link utili

 

Tutti gli Highlights Tutti gli approfondimenti Tutte le attivita promozionali Tutte le opportunità d'affari

 

Ambasciata d'Italia

Contatta la rete diplomatica in REPUBBLICA DI MACEDONIA DEL NORD