Barriere tariffarie e non tariffarie (CROAZIA)

Market Access Database della Commissione Europea

La normativa quadro croata relativa alle attivita’ con l'estero e' gia’ da tempo completamente allineata alle regole dell'Organizzazione Mondiale del Commercio (WTO).

Considerato che in data 1° luglio 2013 la Croazia ha aderito all’UE, tutta la normativa locale doganale e’ allineata alle disposizioni  Comunitarie.

Le importazioni di merci e servizi sono soggette all’obbligo del versamento dell’IVA (in croato PDV); l’aliquota ordinaria e’ del 25%.

Nella nuova Legge sulle accise, che e’ entrata in vigore  il giorno dell’adesione della Croazia all’UE, sono state recepite tutte le disposizioni legislative dell’UE sulle accise; le disposizioni della Legge in merito agli importi minimi obbligatori delle accise sono conformi a quelle prescritte dalle Direttive Europee.

A seguito dell’adesione della Croazia all’UE sono entrate in vigore le disposizioni della Legge sugli stranieri, relative all’ingresso, soggiorno e lavoro di cittadini di stati membri del SEE - Spazio economico europeo - e dei loro familiari. Non vi sono per i cittadini UE limitazioni di occupazione. Vanno, tuttavia, rispettate le disposizioni relative al soggiorno in Croazia. Un cittadino di uno Stato membro del SEE che intende soggiornare in Croazia oltre i tre mesi deve, entro e non oltre otto giorni dalla scadenza dei tre mesi di soggiorno, dichiarare il soggiorno temporaneo alla Questura / Commissariato di Polizia competente per il luogo di soggiorno. La Questura rilascia il certificato di registrazione di soggiorno temporaneo e la tessera di soggiorno biometrica avente validita’ massima di 5 anni.

Il cittadino di uno Stato membro del SEE ha il diritto al soggiorno permanente trascorsi cinque anni di soggiorno legale continuo in Croazia; in casi eccezionali ha diritto al soggiorno permanente anche prima dei cinque anni di soggiorno legale continuo.

 

 

Ultimo aggiornamento: 31/05/2019^Top^
Scheda di Sintesi   Scheda di Sintesi in PDF   Rapporto in PDF   Stampa PDF personalizzato   Rapporto sul turismo in PDF

 

Perché CROAZIA Outlook politico Outlook economico Competitività e Business Environment Accesso al credito Rischi Rapporti con l'Italia Turismo Strumenti utili per le imprese Link utili

 

Tutti gli Highlights Tutti gli approfondimenti Tutte le attivita promozionali Tutte le opportunità d'affari

 

Ambasciata d'Italia

Contatta la rete diplomatica in CROAZIA

CONSOLATO GENERALE FIUMEAMBASCIATA ZAGABRIA