Aspetti Normativi (GRECIA)

ASPETTI NORMATIVI E LEGISLATIVI

Regolamentazione degli scambi

Sdoganamento e documenti di importazione: normativa comunitaria.

Classificazione doganale delle merci: sistema intrastat.

Restrizione alle importazioni: assenti.

Importazioni temporanee: consentite ma poco praticate.

 

Attività di investimento e insediamenti produttivi nel Paese

Normativa per gli investimenti stranieri: L. 3908/2011 (e modifiche 2012-2013) che disciplina gli investimenti nel Paese, e D.L. 2687/1953 sugli investimenti e la protezione dei capitali provenienti dall'estero.

Legislazione societaria: per uffici di rappresentanza, filiali, joint ventures previste le stesse forme societarie vigenti in Italia. Per quanto riguarda la documentazione necessaria per l’avvio dell’attività di società straniere che intendano costituire una sede secondaria in Grecia, si deve far riferimento alla Circolare 1083/2002 del Ministero delle Finanze, che prevede: a) obblighi dei soggetti IVA in merito all’inizio, le variazioni e la cessazione di attività nonché il rilascio di partita IVA; b) l’applicazione di detti obblighi (indipendentemente dalla soggezione all’IVA) anche alle società straniere che costituiscono una sede secondaria all'interno del Paese (con il termine "sede secondaria" si intendono gli uffici che le società straniere costituiscono, indipendentemente dal fatto che l’attività di questi uffici richieda o meno l'esistenza di insediamento stabile in Grecia).

Per poter rilasciare la partita IVA alle società straniere che costituiscono una sede secondaria in Grecia, è necessario allegare alla domanda di inizio attività la seguente documentazione: statuto legalmente tradotto; contratto di locazione della sede secondaria; delega della società straniera, legalmente tradotta, con la nomina del preposto; certificazione della competente autorità che attesti l’esistenza della società all'estero.

L’Ufficio competente per la presentazione di dichiarazione di inizio attività delle società straniere è l’Ufficio Imposte del territorio nel quale si insedia la sede secondaria. In caso di società per azioni che si insediano nelle province di Atene, Salonicco e Pireo, il competente Ufficio Imposte è il FAEE di Atene, FAE di Salonicco e FAE del Pireo.

 

Brevetti e proprietà intellettuale

L’ente competente per la registrazione dei brevetti e dei disegni industriali è l’Organismo per la proprietà industriale (OBI).

 

Sistema fiscale

Anno fiscale: 1 gennaio- 31 dicembre.

 

Imposta sui redditi delle persone fisiche (€)

Fino a 20.000

22%

20.001-30.000

29%

30.001-40.000

37%

> 40.001

45%

  

Su tutti i redditi è applicata una tassa di solidarietà:

 

Tassa di solidarietà (€)

Fino a 12.000

ESENTE

12.001- 20.000

2,2%

> 20.000

5%-10%

 

 

Tassazione sulle attività di impresa: aliquota del 26% sugli utili non distribuiti fino a €50.000, del 32% sugli utili non distribuiti oltre 50.000 e del 35% sugli utili distribuiti.

Imposta sul valore aggiunto (VAT): 24% con due eccezioni: un’aliquota del 6,0% applicata su giornali, periodici, libri, prodotti editoriali, farmaci e una del 13% su beni e prodotti considerati di prima necessità (alimentare) e sui servizi turistici.

L’aliquota inoltre è di circa il 30% in meno su beni e servizi forniti dai soggetti IVA residenti in alcune delle isole del Mar Egeo (4% su giornali, periodici, libri, prodotti editoriali, farmaci, 9% su beni e prodotti considerati di prima necessità e servizi turistici); per i restanti prodotti ammonta al 17% (ma il Governo, su indicazione della Troika, sta procedendo ad una graduale eliminazione delle aliquote agevolate anche nelle isole). Su un limitato numero di prodotti (alcuni prodotti agricoli, tabacco, prodotti petroliferi, veicoli, alcolici, etc.) sono applicate imposte sui consumi variabili da un minimo del 10% a un massimo del 150% sul valore del bene (tali imposte possono superare anche il 200% per auto di grossa cilindrata).

 

“Business Atlas 2018: guida agli affari in 55 mercati per il business italiano” a cura delle Camere di Commercio italiane all’estero.
Ultimo aggiornamento: 01/08/2018^Top^
Scheda di Sintesi   Scheda di Sintesi in PDF   Rapporto in PDF   Stampa PDF personalizzato

 

Perché GRECIA Outlook politico Outlook economico Competitività e Business Environment Accesso al credito Rischi Rapporti con l'Italia Turismo Strumenti utili per le imprese Link utili

 

Tutti gli Highlights Tutti gli approfondimenti Tutte le attivita promozionali Tutte le opportunità d'affari

 

Ambasciata d'Italia

Contatta la rete diplomatica in GRECIA

AMBASCIATA ATENE