Aspetti Normativi (PERU')

 

ASPETTI NORMATIVI E LEGISLATIVI

Regolamentazione degli scambi

Sdoganamento e documenti di importazione:         

Obbligatoria la presentazione alla Dogana della Declaración Aduanera de Mercancía (DAM). L’autorità competente classifica la merce secondo 3 canali: verde (non richiede revisione documentaria né fisica); Arancione (richiede revisione documentaria) e rosso (richiesto il riconoscimento fisico). La documentazione da presentare è la seguente: DAM, documento di trasporto della merce; Fattura commerciale; Certificato d’ispezione, se richiesto; Ricevuta del pagamento e un’ulteriore copia per la consegna alla Superintendencia Nacional de Administación Tributaria (SUNAT); Altri documenti richiesti. La Legge regola tre casi per le importazioni: l’invio d’urgenza e l’invio anticipato e l’invio differito.

Classificazione doganale delle merci:        Sistema Unico Armonizzato. Il Perù beneficia del sistema della NANDINA, in quanto membro della Comunità Andina, e del Sistema ALADI.

 

Restrizione delle importazioni:           

Proibite le importazioni di aldrin, dieldrin, bhc/hch, canfecloro/toxafeno, heptacloro; Residui pericolosi o radioattivi; Prodotti pirotecnici; Abbigliamento e calzature usate; Veicoli usati con più di 5 anni; Bevande fabbricate all’estero che abbiano la denominazione PISCO; Bovini vivi, prodotti e derivati di origine bovina, ovina e caprina, alimenti concentrati. Per l’elenco completo:  http://www.sunat.gob.pe/orientacionaduanera/mercanciasrestringidas/listas/listaMercanciaProhibida-Importa.pdf

Importazioni temporanee:  Permesso l’ingresso con sospensione delle imposte e tributi all’importazione; Le merci devono essere destinate a un fine determinato e in un luogo specifico; Saranno ri-esportate entro un termine stabilito, senza subire modifiche, eccetto il normale deprezzamento come conseguenza dell’uso.

Attività di investimento e di insediamenti produttivi nel paese

Normativa per gli investimenti stranieri:  Normativa per gli investimenti stranieri: la Costituzione del 1993 garantisce la libera iniziativa privata stabilendo i principi che promuovono l’investimento nazionale e straniero: libera concorrenza, libertà d’impresa, libertà di stabilire i termini contrattuali d’accordo alla comune volontà delle parti, libero possesso di valuta straniera, uguaglianza di fronte alla legge per investimenti nazionali ed esteri, proprietà privata.

Al fine di facilitare e proteggere gli investimenti privati, il Perù ha siglato accordi internazionali con diversi Paesi: accordo per la costituzione dell’agenzia di garanzia degli investimenti multilaterali (MIGA) e della corporazione degli investimenti privati transnazionali (OPIC), con gli USA; Convenzione Internazionale per la Soluzione delle Controversie sugli Investimenti; Accordi bilaterali per la promozione e protezione degli investimenti con Argentina, Australia, Belgio, Cina, Danimarca, Finlandia, Francia, Germania, Olanda, Italia, Malesia, Spagna, Svezia, Svizzera, Tailandia, Gran Bretagna e Stati Uniti. Dal marzo 2013 è inoltre entrato in vigore il Trattato di Libero Commercio tra Unione Europea e Perù.

 

 

 

Legislazione societaria:  

La Legge peruviana riconosce come forme societarie la Società Anonima, Società Commerciale a Responsabilità Limitata, Società Collettiva, Società Civile a Responsabilità Limitata e la Società in Accomandita per Azioni.

Brevetti e proprietà intellettuale: il brevetto ha una durata di 20 anni a partire dalla presentazione della richiesta all’Instituto Nacional de Defensa de la Competencia y de la Protección Intelectual (INDECOPI). I marchi godono di un diritto esclusivo di 10 anni rinnovabili in forma successiva e indefinita a partire dal momento della registrazione presso l’Ufficio di Segni Simboli INDECOPI. Il nome commerciale permette di acquisire il diritto per uso effettivo nel mercato. Presso INDECOPI è presente un Registro per la Proprietà Intellettuale.

 

Sistema fiscale:

L’imposta sul reddito (annuale) grava sulle persone fisiche e giuridiche residenti per i redditi di fonte mondiale. Per i non residenti, così come per le rappresentanze permanenti di persone naturali o giuridiche non residenti, l’imposta sul reddito incide solo per i redditi di fonte peruviana. Manca un trattato per evitare la doppia imposizione tributaria internazionale. Applicata l’aliquota sul valore CIF della merce aumentato dei diritti che gravano all’importazione, o la differenza tra il reddito ottenuto nel mese per operazioni di gioco d’azzardo e la spesa costituita dalla consegna del premio. Previsto, inoltre, un sistema specifico determinato mediante il pagamento di una somma fissa per ogni unità di misura venduta o importata.

 

Anno fiscale:1 gennaio – 31 dicembre

 

IMPOSTA SUL REDDITO DELLE PERSONE FISICHE

Reddito

Imposta

 

22% sullo stipendio lordo (sistema pensionistico + sistema sanitario)

 

Tassazione sulle attività di impresa: 29,5%

Imposta sul valore aggiunto (VAT):    

L’Impuesto General a las Ventas (IGV) non si applica alle esportazioni di beni e servizi. Lo Stato peruviano restituisce mediante nota di credito negoziabile o assegno l’IGV incorporato negli acquisti di beni e servizi con l’imposta che pagano gli esportatori. L’imposta generale sulle vendite prevede un’aliquota del 18% che grava su: vendita di beni mobili; Importazione di beni; Contratti di costruzione; Prima vendita di un immobile realizzata dal costruttore; Prestazione di servizi effettuata da persone domiciliate nel Paese; Utilizzazione di servizi imponibili prestati da non domiciliati.

È inoltre prevista un’imposta selettiva sul consumo che grava sulle vendite e le importazioni di beni indicati dalla legge, quali acqua minerale, bibite, liquori, sigarette, kerosene, benzina e operazioni di gioco d’azzardo.

 

“Business Atlas 2019: guida agli affari in 55 mercati per il business italiano” a cura delle Camere di Commercio italiane all’estero.
Ultimo aggiornamento: 19/10/2019^Top^
Scheda di Sintesi   Scheda di Sintesi in PDF   Rapporto in PDF   Stampa PDF personalizzato

 

Perché PERU' Outlook politico Outlook economico Competitività e Business Environment Accesso al credito Rischi Rapporti con l'Italia Turismo Strumenti utili per le imprese Link utili

 

Tutti gli Highlights Tutti gli approfondimenti Tutte le attivita promozionali Tutte le opportunità d'affari

 

Ambasciata d'Italia

Contatta la rete diplomatica in PERU'

AMBASCIATA LIMA