Accesso al credito - Osservazioni (LITUANIA)

Il sistema bancario lituano è dominato dagli istituti stranieri (prevalentemente scandinavi: SEB, Luminor, Swedbank, Danske Bank) e le prime 4 banche controllano oltre l’80% delle attività del settore.

Nel 2017 si e’ registrato un aumento dei volumi del credito e delle attività bancarie (+6,1% rispetto al 2016, pari a 27,3 miliardi di euro). Le perdite sui crediti scaduti sono diminuite ed il livello dei mutui bancari è inferiore alla media UE.

- Il Gruppo Unicredit si è insediato nella repubbliche baltiche nel 1996 aprendo una filiale a Riga; nel 2001 ha esteso le proprie attività alla Lituania e nel 2004 all'Estonia. Nel 2011 è stata aperta a Vilnius anche una filiale di Unicredit Leasing. Nel maggio 2013, Unicredit si è ritirata dal mercato lituano, mantenendo il solo settore Leasing. A partire dal gennaio 2018, Unicredit ha deciso di ampliare in maniera significativa l’offerta dei propri servizi in Lituania, avviando l’attività di private banking.

Ultimo aggiornamento: 26/04/2018^Top^
Scheda di Sintesi   Scheda di Sintesi in PDF   Rapporto in PDF   Stampa PDF personalizzato   Rapporto sul turismo in PDF

 

Perché LITUANIA Outlook politico Outlook economico Competitività e Business Environment Accesso al credito Rischi Rapporti con l'Italia Turismo Strumenti utili per le imprese Link utili

 

Tutti gli Highlights Tutti gli approfondimenti Tutte le attivita promozionali Tutte le opportunità d'affari

 

Ambasciata d'Italia

Contatta la rete diplomatica in LITUANIA

AMBASCIATA VILNIUS