Accesso al credito - Osservazioni (ZAMBIA)

Il Governo incoraggia lo stabilimento di istituzioni finanziarie in regime di libero mercato, ma nonostante recenti miglioramenti, il credito al settore privato e’ relativamente costoso. Inoltre, dovrebbe venire presentato al Parlamento, nel giugno del 2013, un disegno di legge denominato “Companies Act” che se approvato imporrebbe restrizioni  ad imprese straniere che intendono investire nel paese. Ad esse infatti, non verrebbe permesso di chiedere prestiti alle banche zambiane per assicurare l’investimento iniziale per avviare un’attivita` in Zambia. Il finanziamento iniziale  dovra` infatti essere ottenuto all`estero e trasferito nel paese tramite la banca centrale zambiana. I capitali ed i profitti realizzati  dall’attivita` imprenditoriale potranno essere trasferiti fuori dallo Zambia solo dopo dieci anni e dietro autorizzazione della Banca Centrale

Ultimo aggiornamento: 20/03/2013^Top^
Scheda di Sintesi   Scheda di Sintesi in PDF   Rapporto in PDF   Stampa PDF personalizzato

 

Perché ZAMBIA Outlook politico Outlook economico Competitività e Business Environment Accesso al credito Rischi Rapporti con l'Italia Turismo Strumenti utili per le imprese Link utili

 

Tutti gli Highlights Tutti gli approfondimenti Tutte le attivita promozionali Tutte le opportunità d'affari

 

Ambasciata d'Italia