Accesso al credito - Osservazioni (CINA)

Struttura del sistema. Il settore è dominato da 4 grandi banche pubbliche (SCB): la Industrial and Commercial Bank of China (ICBC), la Bank of China (BoC), la China Construction Bank (CCB) e la Agricultural Bank of China (ABC), che detengono circa il 60% dell’attivo totale. I mercati finanziari non sono ancora molto sviluppati, così che il settore bancario assume proporzioni rilevanti ed ha ruolo dominante nell’intermediazione finanziaria. Per quanto riguarda le banche minori, le riforme attuate dalle autorità hanno riguardato la ricapitalizzazione, il cambiamento della struttura proprietaria, l’entrata di investitori istituzionali e la quotazione nei mercati dei capitali domestici e internazionali.

Performance. L’esposizione del sistema bancario nei confronti degli enti locali e governativi e verso il settore del real estate si è rapidamente accresciuta, aumentando le preoccupazioni per un deterioramento del merito creditizio delle entità debitrici. A partire da gennaio 2010, gli interventi adottati dalla Banca Centrale hanno puntato a drenare l’eccesso di credito nel sistema e a ridurre il rischio di pressioni speculative nel mercato dei titoli, oltre a quello di una bolla nel mercato immobiliare. Il rallentamento del credito bancario ha colpito soprattutto le piccole e medie imprese che si sono rivolte a canali creditizi secondari e informali (c.d. grey lending). Il rallentamento della crescita e la minore inflazione negli ultimi mesi ha portato la People’s Bank of China ad allentare la stretta monetaria tramite la riduzione del coeffciente di riserva obbligatoria per le banche commerciali e il duplice taglio dei tassi di interesse (lending rate pari al 6%). Il target della politica monetaria non sarà più quindi la lotta all’inflazione ma il sostegno e la stabilizzazione della crescita economica.

Mercato azionario. Una delle caratteristiche del mercato azionario cinese è l’elevata segmentazione e l’esistenza di alcune restrizioni sulle contrattazioni. Si è proceduto ad una riforma del sistema finanziario che ha determinato una maggiore apertura e riduzione delle restrizioni, con l’obiettivo di migliorarne la performance.

(Fonte: SACE - Scheda Paese Cina - aggiornamento agosto 2012).

Ultimo aggiornamento: 31/03/2016^Top^
Scheda di Sintesi   Scheda di Sintesi in PDF   Rapporto in PDF   Stampa PDF personalizzato

 

Perché CINA Outlook politico Outlook economico Competitività e Business Environment Accesso al credito Rischi Rapporti con l'Italia Turismo Strumenti utili per le imprese Link utili

 

Tutti gli Highlights Tutti gli approfondimenti Tutte le attivita promozionali Tutte le opportunità d'affari

 

Ambasciata d'Italia