Accesso al credito - Osservazioni (EGITTO)

Il sistema finanziario egiziano è essenzialmente “bancocentrico”.  Il sistema risulta contraddistinto da una presenza ancora rilevante del settore pubblico, che controlla i due principali istituti (National Bank of Egypt e Banque Misr), nonché la Banque du Caire. Il sistema risulta molto concentrato relativamente ai Paesi della regione MENA: le prime due banche pubbliche, unitamente alla Commercial International Bank (prima banca privata) intermediano circa il 60 per cento dei fondi. L'erogazione di prestiti risulta rivolta prevalentemente verso il settore pubblico e le imprese di maggiori dimensioni, mentre risultano penalizzate le piccole e medie imprese, per le quali l'accesso al credito resta certamente più problematico.

Nonostante la solidità patrimoniale manifestata dal sistema bancario anche nelle fasi più acute della recente crisi economica, la capacità del sistema bancario di aumentare l’offerta di credito rimane contenuta, anche perché le politiche di erogazione del credito attuate dalle banche restano contraddistinte da un elevato grado di avversione al rischio e penalizzano i prenditori sprovvisti di garanzie reali.

Ultimo aggiornamento: 24/03/2015^Top^
Scheda di Sintesi   Scheda di Sintesi in PDF   Rapporto in PDF   Stampa PDF personalizzato

 

Perché EGITTO Outlook politico Outlook economico Competitività e Business Environment Accesso al credito Rischi Rapporti con l'Italia Turismo Strumenti utili per le imprese Link utili

 

Tutti gli Highlights Tutti gli approfondimenti Tutte le attivita promozionali Tutte le opportunità d'affari

 

Ambasciata d'Italia

Contatta la rete diplomatica in EGITTO

AMBASCIATA IL CAIRO